Libero Iatonna: Le dicerie dei portoghesi.

Questo libro si snoda in ventiquattro racconti, migliaia di anni di storia e … tante bugie.
Dentro le sue pagine, camminando sulle loro gambe, sono transitati mucchi di personaggi, tutti volgarmente scopiazzati da leggende, mitologia e da qualche episodio storico.
Introduce Roberto Musacchio
ROBERTO MUSACCHIO è stato politico della sinistra, ambientalista, con una pratica costante nei movimenti sociali italiani ed internazionali. EX Parlamentare europeo, e capogruppo, al termine del suo mandato ha mantenuto l’impegno centrale per un europeismo democratico.

Anche se non verrete alla sua presentazione vi voglio comunque far partecipi alla dedica:

Questo libro lo dedico a chi pensa che l’ultima parola è ancora da scrivere
A chi si alza felice perché il sole è sorto ancora
A chi ama il prossimo suo più di se stesso
A chi indossa la maglietta made in Cina e non si domanda chi l’ha fatta
A chi non si chiede se il suo vicino di casa è straniero ma lo considera un fratello
A chi, al mattino, un caffè da offrirti ce l’ha sempre
A chi ha letto Vangelo, Corano, Torah e Capitale di Karl Marx
A te, lui, lei, voi, loro e tutti quelli che si tollerano.
A quelli che ancora non sanno cosa vuol dire essere diventati nonni
Però … però, una dedica speciale voglio farla ai miei nonni che i loro nipoti non hanno fatto in tempo a conoscerli.

Vi aspettiamo