RESTIAMO UMANI

Venerdì 31 gennaio alle ore 18 prende il via una rassegna cinematografica curata da Ida De Santis che avrà tre temi conduttori
– Restiamo umani
– Le relazioni
– L’adolescenza

Per la prima categoria parleremo con Ida De Santis del film Swing del regista algerino Tony Gatlif .

Swing, l del regista gitano nato ad Algeri, Tony Gatlif, è un film che segue due fili narrativi precisi: l’educazione sentimentale di due adolescenti, e il tributo tutto musicale allo swing dei Manouche, i nomadi del ceppo zingaro più antico che dall’Europa orientale si spostarono in occidente e che negli anni ’30 inventarono un modo nuovo di fare swing (detto anche gipsy jazz), legato alla tradizione afroamericana ma con una connotazione fortemente europea.
Ingresso gratuito per i tesserati. Costo della tessera annuale € 10