gelateria splash

La nostra avventura inizia il 13 febbraio 1996: Enrico, perito elettronico impiegato all’IBM, e Simonetta, bibliotecaria impiegata alla Società Geografica Italiana, insieme a Futura, all’epoca bambina di 10 anni, colei che ha deciso il nome da dare alla gelateria decidono di aprire un’attività dolciaria artigianale.

Continua a leggere

Chi siamo

Ma il negozio che troviamo, e decidiamo di riavviare, non si trova su una strada di larga visibilità, quindi non è facile farci conoscere. Decidiamo però, con pazienza e tenacia, di portare avanti la nostra scelta. Grazie alla passione che dedichiamo alla crescita della nostra attività, oggi possiamo essere fieri di essere titolari di una gelateria punto di riferimento dell’intero quartiere.

Perché il nostro gelato?

I nostri prodotti sono fatti esclusivamente con latte fresco, zucchero, panna e materie prime ricercate sul territorio nazionale.Tra queste il pistacchio di Bronte, la mandorla di Avola, i pinoli di Pisa. Spesso poi amiamo usare numerose bontà reperite durante i viaggi in camper fatti in inverno in terre calde.
E’ possibile infatti assaporare audaci combinazioni di gusti mantecati con datteri tunisini o marocchini, cannella, vaniglia, cumino ed altre speciali spezie che ci permettono di dare sempre quel qualcosa in più pur conservando sempre un posto d’onore ai tradizionali gusti italiani.

Da luglio 2013 abbiamo inserito un angolo caffetteria equosolidale.

Anche in questo caso l’attenzione al buon vivere è al primo posto. Da noi puoi fare un’ottima colazione scegliendo tra torte, ciambelloni,  crostate, pane burro e marmellata, cornetti e ciambelle comodamente seduto ad un tavolo, dove puoi trovare un buon libro ad attenderti, e yogurt, cereali, frutta, succhi di frutta, tè , infusi, torte vegane,  e tanto altro  ancora per non perdere le buone abitudini di quando si è in vacanza. La cortesia ,  la disponibilità e la professionalità dei nostri collaboratori coronano il tutto.

Questi sono gli ingredienti del nostro successo.

I nostri prodotti

Frutta di Stagione

Torte Gelato

Granite, Sorbetti

Gelato

Coppe Gelato

prossimi eventi

Eventi organizzati da noi

Lo scarto della retina

Lo scarto della retina

Daniele Zanghi esordisce con una plaquette di 12 poesie che si presenta già convincente, organizzata e coesa, per centralità del tema, compostezza della lingua, glaciazione dell’immagine e invenzione mitopoietica. “Lo scarto della retina” è, infatti, poema anacronistico, nel quale l’immagine messa a fuoco appartiene a un tempo in dissolvenza, meditativo e filosofico, e la riflessione concettuale si fa visione plastica, nitidamente antimodernista. In bilico tra assenza e presenza, la parola si fa strumento ermeneutico nell’elaborazione di una memoria epicizzata; la vista mette a fuoco sul colpo di luce, sul tratto impercettibile della percezione nostalgica di ciò che non saprà tornare eppure sarà sempre identico a sé.
L’autore sarà coadiuvato nella presentazione dalla poetessa Flavia Teneriello e dalla lettura di Gianvincenzo Piro.
Domenica 31 ottobre ore 17 presso lo spazio culturale della gelateria caffetteria equo&solidale Splash – Via Eurialo 102

“Il bambino con le scarpe rotte”

“Il bambino con le scarpe rotte”

“Il bambino con le scarpe rotte”, scritto da Rosa Cambara e illustrato da Ilaria Zanellato, è un libro pubblicato da Edizioni Gruppo Abele con font ad alta leggibilità.
«Il protagonista di questo albo fa finta di raccontarci una storia di scarpe, e intanto dice della sua vita più di una biografia di mille pagine» (dalla postfazione di Nadia Terranova)
Durante la presentazione del libro, i bambini saranno coinvolti in un dialogo con domande sulla storia che hanno appena ascoltato, con l’immedesimazione nei personaggi e chi vorrà potrà raccontare esperienze, dirette o indirette. Inoltre, ai bambini sarà chiesto come avrebbero reagito nelle circostanze della storia: se avrebbero difeso la vittima o aiutato il bullo, se sarebbero rimasti in silenzio o avrebbero avvisato la maestra, se ne avrebbero parlato con i genitori o avrebbero interiorizzato la paura. Infine, bambini saranno invitati a scrivere su un foglio un breve pensiero sul bullismo, anonimo o firmato, oppure a realizzare un disegno ispirato al libro. I disegni e i pensieri verranno raccolti, guardati e letti tutti insieme.
Sabato 30 ottobre ore 16,30 presso lo spazio culturale della gelateria caffetteria equo&solidale Splash – Via Eurialo 102 – Roma

TUTTI TAXI PER AMORE DAY 2021 – Il profumo dei colori  ROMA Sabato 2 ottobre

TUTTI TAXI PER AMORE DAY 2021 – Il profumo dei colori ROMA Sabato 2 ottobre

110 taxi insieme alle ragazze e ai ragazzi con disabilità dell’Opera don Guanella scortati dai Bikers dell’AMFO, in visita alle Terme di Caracalla e villa Celimontana.
Saremo accompagnati dalle note della Banda dei Granatieri di Sardegna e le delizie della gelateria Splash.
Per tutti i gadget degli amici di #solidarietaalquadrato.
ore 10 visita delle terme di Caracalla (esclusivamente per i ragazzi/e della fondazione don Guanella)
ore 12 Villa Celimontana con la Banda dei Granatieri di Sardegna, il gelato di Splash e i gadget di Solidarietà al Quadrato

Dove Siamo

Via Eurialo, 100/102
00181 Roma

MOBILE

+39 340 160 5491 

TEL

+39 06 781 0407 

MAIL

cervelli.simonetta@gmail.com