gelateria splash

La nostra avventura inizia il 13 febbraio 1996: Enrico, perito elettronico impiegato all’IBM, e Simonetta, bibliotecaria impiegata alla Società Geografica Italiana, insieme a Futura, all’epoca bambina di 10 anni, colei che ha deciso il nome da dare alla gelateria decidono di aprire un’attività dolciaria artigianale.

Continua a leggere

Chi siamo

Ma il negozio che troviamo, e decidiamo di riavviare, non si trova su una strada di larga visibilità, quindi non è facile farci conoscere. Decidiamo però, con pazienza e tenacia, di portare avanti la nostra scelta. Grazie alla passione che dedichiamo alla crescita della nostra attività, oggi possiamo essere fieri di essere titolari di una gelateria punto di riferimento dell’intero quartiere.

Perché il nostro gelato?

I nostri prodotti sono fatti esclusivamente con latte fresco, zucchero, panna e materie prime ricercate sul territorio nazionale.Tra queste il pistacchio di Bronte, la mandorla di Avola, i pinoli di Pisa. Spesso poi amiamo usare numerose bontà reperite durante i viaggi in camper fatti in inverno in terre calde.
E’ possibile infatti assaporare audaci combinazioni di gusti mantecati con datteri tunisini o marocchini, cannella, vaniglia, cumino ed altre speciali spezie che ci permettono di dare sempre quel qualcosa in più pur conservando sempre un posto d’onore ai tradizionali gusti italiani.

Da luglio 2013 abbiamo inserito un angolo caffetteria equosolidale.

Anche in questo caso l’attenzione al buon vivere è al primo posto. Da noi puoi fare un’ottima colazione scegliendo tra torte, ciambelloni,  crostate, pane burro e marmellata, cornetti e ciambelle comodamente seduto ad un tavolo, dove puoi trovare un buon libro ad attenderti, e yogurt, cereali, frutta, succhi di frutta, tè , infusi, torte vegane,  e tanto altro  ancora per non perdere le buone abitudini di quando si è in vacanza. La cortesia ,  la disponibilità e la professionalità dei nostri collaboratori coronano il tutto.

Questi sono gli ingredienti del nostro successo.

I nostri prodotti

Frutta di Stagione

Torte Gelato

Granite, Sorbetti

Gelato

Coppe Gelato

prossimi eventi

Eventi organizzati da noi

Mi chiamo Macchia

Mi chiamo Macchia

Laboratorio ludico per bambini/e dai 5 ai 7 anni
Obiettivi generali: cosa vuol dire prendersi cura di un animale, che richiedendo tempo e dedizione, permette di prendere contatto con il proprio io più profondo; diffondere una cultura responsabile dell’animale e contribuire ad arginare la piaga dei maltrattamenti e dell’abbandono attraverso la prevenzione.
Obiettivi specifici: conoscere “la storia quotidiana e vissuta” degli animali che vivono in casa con noi; leggere le storie raccontate e illustrate nei libri.
Obiettivi finali: elaborazione di testi e disegni utili per la stesura di un cartellone e/o di un piccolo opuscolo.
Il laboratorio è consigliato per la fascia di età 5-7 anni

Passeggiando a piedi con … Piero Tucci

Passeggiando a piedi con … Piero Tucci

Riprendono, dopo la pausa estiva , le passeggiate a piedi con Piero Tucci alla scoperta e alla conoscenza della nostra bellissima Roma. Ecco l’elenco del trimestre settembre/dicembre 2022
Sabato 10 settembre ore 9 appuntamento in Largo Tacchi Venturi all’entrata del parco
LA CAFFARELLA
Il luogo che più di ogni altro mantiene il fascino della “campagna romana”. Km.5 circa.
Sabato 24 settembre ore 9 appuntamento davanti la chiesa di San Policarpo
IL PARCO DEGLI ACQUEDOTTI
Un pezzo di campagna romana dentro la città in cui i resti dell’antica Roma convivono con una natura intatta. Km.5 circa.
Sabato 8 ottobre e sabato 15 ottobre ore 10 appuntamento in Piazza Santa Maria Liberatrice davanti alla chiesa omonima.
IL RIONE TESTACCIO
Un quartiere operaio diventato villaggio culturale, qui convivono ricordi di porto romano, di scrittori, delle tradizioni popolari e il cimitero inglese. Km. 2 circa.
Sabato 12 novembre ore 10 appuntamento in via Assisi angolo Via Tuscolana.
IL TUSCOLANO DAL VALLO FERROVIARIO A SAN GASPARE.
Archeologia industriale, ville nobili, chiese degli anni Venti e avveniristiche, la Resistenza e tanto altro ancora. Km. 3 circa.
Sabato 26 novembre ore 10 appuntamento alla fontana di Porta Furba.
IL MANDRIONE.
Andiamo a scoprire una strada di “confine”, con un passato turbolento e un presente di studi artistici. Una passeggiata per “gambe buone” tra mura millenarie e un presente da scoprire. Km. 3,5 circa.
Sabato 10 dicembre e sabato 17 dicembre ore 10 appuntamento in Largo Corrado Ricci (giardini a metà di via dei Fori Imperiali, dove via Cavour finisce su via dei Fori Imperiali).
IL RIONE MONTI
Torri medioevali, Michelangelo, fontane e chiese rinascimentali, questo e tanto altro in un rione nato popolare, oggi regno della movida giovanile. Km.3 circa.

𝐂𝐨𝐧𝐨𝐬𝐜𝐞𝐭𝐞 𝐢𝐥 𝐠𝐢𝐨𝐜𝐨 𝐝𝐞𝐥𝐥𝐚 𝐏𝐞𝐭𝐞𝐤𝐚?

𝐂𝐨𝐧𝐨𝐬𝐜𝐞𝐭𝐞 𝐢𝐥 𝐠𝐢𝐨𝐜𝐨 𝐝𝐞𝐥𝐥𝐚 𝐏𝐞𝐭𝐞𝐤𝐚?

Sabato 15 ottobre dalle ore 16,30 alle 18,30 𝗦𝘂𝗲𝗹𝘆 𝗖𝗼𝘀𝘁𝗮 dell’𝐀𝐬𝐬𝐨𝐜𝐢𝐚𝐳𝐢𝐨𝐧𝐞 𝐀𝐥𝐛𝐞𝐫𝐨𝐬 𝐀.𝐒.𝐃. vi invita a conoscere la Peteka.
Dopo una prima introduzione sull’origine e lo sviluppo di questo gioco tradizionale della cultura indigena del Brasile, i bambini realizzeranno una peteka con materiali di riciclo e si divertiranno a giocare!
Il laboratorio è gratuito ed è consigliato per una fascia di età tra i 7 e i 12 anni.

Dove Siamo

Via Eurialo, 100/102
00181 Roma

MOBILE

+39 340 160 5491 

TEL

+39 06 781 0407 

MAIL

cervelli.simonetta@gmail.com