gelateria splash

La nostra avventura inizia il 13 febbraio 1996: Enrico, perito elettronico impiegato all’IBM, e Simonetta, bibliotecaria impiegata alla Società Geografica Italiana, insieme a Futura, all’epoca bambina di 10 anni, colei che ha deciso il nome da dare alla gelateria decidono di aprire un’attività dolciaria artigianale.

Continua a leggere

Chi siamo

Ma il negozio che troviamo, e decidiamo di riavviare, non si trova su una strada di larga visibilità, quindi non è facile farci conoscere. Decidiamo però, con pazienza e tenacia, di portare avanti la nostra scelta. Grazie alla passione che dedichiamo alla crescita della nostra attività, oggi possiamo essere fieri di essere titolari di una gelateria punto di riferimento dell’intero quartiere.

Perché il nostro gelato?

I nostri prodotti sono fatti esclusivamente con latte fresco, zucchero, panna e materie prime ricercate sul territorio nazionale.Tra queste il pistacchio di Bronte, la mandorla di Avola, i pinoli di Pisa. Spesso poi amiamo usare numerose bontà reperite durante i viaggi in camper fatti in inverno in terre calde.
E’ possibile infatti assaporare audaci combinazioni di gusti mantecati con datteri tunisini o marocchini, cannella, vaniglia, cumino ed altre speciali spezie che ci permettono di dare sempre quel qualcosa in più pur conservando sempre un posto d’onore ai tradizionali gusti italiani.

Da luglio 2013 abbiamo inserito un angolo caffetteria equosolidale.

Anche in questo caso l’attenzione al buon vivere è al primo posto. Da noi puoi fare un’ottima colazione scegliendo tra torte, ciambelloni,  crostate, pane burro e marmellata, cornetti e ciambelle comodamente seduto ad un tavolo, dove puoi trovare un buon libro ad attenderti, e yogurt, cereali, frutta, succhi di frutta, tè , infusi, torte vegane,  e tanto altro  ancora per non perdere le buone abitudini di quando si è in vacanza. La cortesia ,  la disponibilità e la professionalità dei nostri collaboratori coronano il tutto.

Questi sono gli ingredienti del nostro successo.

I nostri prodotti

Frutta di Stagione

Torte Gelato

Granite, Sorbetti

Gelato

Coppe Gelato

prossimi eventi

Eventi organizzati da noi

CE WEY? Personale di Massimo Greco

CE WEY? Personale di Massimo Greco

4 opere di un’artista poliedrico
Photographic and Grafic Designer, Desktop Publisher, Artist, Antropologist.
Fotografo e Grafic
Prima tappa della rassegna d’arte Ce Wey?
Sabato 11 febbraio dalle ore 17 alle 18,30 incontro evento con l’autore
La mostra è visitabile dal 7 al 22 febbraio 2023 dalle ore 9 alle 23

Passeggiando a piedi con … Piero Tucci

Passeggiando a piedi con … Piero Tucci

Sabato 28 gennaio ore 10 Km. 2,5.
Il Quadraro e Torpignattara
Da case abusive a case ecologiche, dai resti della Roma imperiale ai ricordi dell’ultima guerra, una passeggiata tra i murales opere di street artist di fama mondiale. Appuntamento all’uscita della metro A Porta Furba/Quadraro, davanti al Bar Carra. La passeggiata termina in Via di Torpignattara.

Sabato 11 febbraio e sabato 18 febbraio ore 10 Km. 2,5
Trastevere
Una passeggiata nel cuore di Roma popolare, tra chiese dalle origini del Cristianesimo, tradizioni romanesche, resti della Roma delle origini e di quella imperiale, ricordi del Risorgimento e di celebri artisti. Appuntamento sull’Isola Tiberina (davanti la Chiesa di San Bartolomeo all’Isola). La visita termina in Viale Trastevere.

Sabato 11 marzo alle ore 10. Km. 2
Il Quartiere Don Bosco
Una passeggiata che ci porterà a scoprire resti archeologici dell’antica Roma, torri medievali, ricordi degli anni di piombo, chiese anteguerra fino alla chiesa di Don Bosco, vero catalogo di arte contemporanea, tutta da scoprire. Appuntamento alla stazione metro A Porta Furba/Quadraro lato Bar Carra. La passeggiata termina alla chiesa di Don Bosco.

Sabato 18 marzo ore 10 km. 4
Dal Quartiere INA CASA Tuscolano a San Policarpo agli Stabilimenti Cinematografici di Cinecittà
Andiamo alla scoperta del “Boomerang”, un originale insediamento abitativo che non ha simili in Europa, si prosegue ai margini del parco degli Acquedotti, si scopre una chiesa molto originale, si attraversa piazza di Cinecittà fino a giungere alla “città del cinema”. Appuntamento alla stazione Numidio Quadrato (lato Bnl Poliambulatorio)

Sabato 15 aprile e sabato 22 aprile ore 10 Km. 3
Il Rione San Saba e l’Aventino
Visitiamo un quartiere popolare dei primi del Novecento e il “quartiere del silenzio”, tra chiese medioevali, parchi con incantevoli affacci su Roma, il tutto lontano dal traffico convulso della città. Appuntamento alla stazione Circo Massimo. Sarà un itinerario ad anello che terminerà dove è iniziato.

Sabato 13 e sabato 20 maggio ore 10 Km. 3
Prati e Trionfale
Villini liberty, viali eleganti in un rione dei primi del Novecento, si contrappongono ad un quartiere popolare degli anni venti e trenta. Appuntamento a piazza Cavour sotto la statua di Cavour. La passeggiata termina alla stazione Cipro

Per info e prenotazioni messaggio whatsapp al 3401605491 oppure mail a cervelli.simonetta@gmail.com il lunedì precedente la passeggiata interessata.

Giochiamo a scacchi?

Giochiamo a scacchi?

Il gioco degli scacchi, nato in India nel VI secolo d.C. e giunto in Europa verso l’anno mille, probabilmente grazie alla mediazione degli Arabi, è sempre più diffuso e amato. Lo scopo del gioco è fare “scacco matto”, dall’arabo Shāh Māt, che significa «il re è morto», ossia utilizzare i propri pezzi in modo tale che il Re avversario non possa più muoversi.
Lo scacco matto, quindi, a differenza dello scacco – l’attacco che un pezzo avversario porta al Re e che ancora può essere protetto – determina la fine della partita e la vittoria da parte di chi ha messo sotto scacco matto il Re avversario.
Più persone ci hanno evidenziato l’esigenza di un posto dove poter giocare dal vivo e noi abbiamo accolto questa richiesta dedicando il pomeriggio del mercoledì al gioco degli scacchi. L’appuntamento è per tutti coloro che amano questo gioco, sia per chi è già bravo e vuole solo fare una partita e chi invece vuole imparare. Scrivete al 340 1605491 a quale delle due categorie appartenete, in modo da poter organizzare al meglio il pomeriggio. Quindi dal 15 febbraio tutti i mercoledì dalle 17 alle 19,30 da Splash si gioca a scacchi

Dove Siamo

Via Eurialo, 100/102
00181 Roma

MOBILE

+39 340 160 5491 

TEL

+39 06 781 0407 

MAIL

cervelli.simonetta@gmail.com