gelateria splash

La nostra avventura inizia il 13 febbraio 1996: Enrico, perito elettronico impiegato all’IBM, e Simonetta, bibliotecaria impiegata alla Società Geografica Italiana, insieme a Futura, all’epoca bambina di 10 anni, colei che ha deciso il nome da dare alla gelateria decidono di aprire un’attività dolciaria artigianale.

Continua a leggere

Chi siamo

Ma il negozio che troviamo, e decidiamo di riavviare, non si trova su una strada di larga visibilità, quindi non è facile farci conoscere. Decidiamo però, con pazienza e tenacia, di portare avanti la nostra scelta. Grazie alla passione che dedichiamo alla crescita della nostra attività, oggi possiamo essere fieri di essere titolari di una gelateria punto di riferimento dell’intero quartiere.

Perché il nostro gelato?

I nostri prodotti sono fatti esclusivamente con latte fresco, zucchero, panna e materie prime ricercate sul territorio nazionale.Tra queste il pistacchio di Bronte, la mandorla di Avola, i pinoli di Pisa. Spesso poi amiamo usare numerose bontà reperite durante i viaggi in camper fatti in inverno in terre calde.
E’ possibile infatti assaporare audaci combinazioni di gusti mantecati con datteri tunisini o marocchini, cannella, vaniglia, cumino ed altre speciali spezie che ci permettono di dare sempre quel qualcosa in più pur conservando sempre un posto d’onore ai tradizionali gusti italiani.

Da luglio 2013 abbiamo inserito un angolo caffetteria equosolidale.

Anche in questo caso l’attenzione al buon vivere è al primo posto. Da noi puoi fare un’ottima colazione scegliendo tra torte, ciambelloni,  crostate, pane burro e marmellata, cornetti e ciambelle comodamente seduto ad un tavolo, dove puoi trovare un buon libro ad attenderti, e yogurt, cereali, frutta, succhi di frutta, tè , infusi, torte vegane,  e tanto altro  ancora per non perdere le buone abitudini di quando si è in vacanza. La cortesia ,  la disponibilità e la professionalità dei nostri collaboratori coronano il tutto.

Questi sono gli ingredienti del nostro successo.

I nostri prodotti

Frutta di Stagione

Torte Gelato

Granite, Sorbetti

Gelato

Coppe Gelato

prossimi eventi

Eventi organizzati da noi

Inaugurazione presepe solidale

Inaugurazione presepe solidale

l’8 dicembre, presso l’oratorio della basilica di Santa Maria Ausiliatrice, in Via Umbertide 11, verrà inaugurato il presepe solidale, un presepe fatto interamente ad uncinetto , nato dalla maestria, dalla passione e dalla fantasia delle uncinettine del gruppo di Solidarietà al Quadrato.
Perché solidale? Primo perché tante mani di donne hanno lavorato insieme dividendo passione, tempo, idee e competenze per la sua realizzazione; secondo perché con una donazione vi potrete portare a casa uno dei suoi bellissimi personaggi o edifici: il ricavato andrà alle famiglie in difficoltà che si rivolgono alla chiesa.
Quindi un presepe bello in tutti i sensi. Potrete prenotare subito il vostro personaggio e ritirarlo a partire dal 7 gennaio.
Non vi resta che venire a vederlo.

Natale 2021/Epifania2022  al Condominio Felice

Natale 2021/Epifania2022 al Condominio Felice

Il progetto condominio felice è risultato vincitore al BPA Mamma Roma e i suoi Figli migliori 2021 .
Il prossimo 6 dicembre gli alberi dei viali del condominio della cooperativa degli Ex tranvieri di via Orvieto verranno adornati dalle abili mani delle volontarie del gruppo di Solidarietà al Quadrato che usano il lavorare a maglia a fini solidali.
A seguire il 10 dicembre alle ore 15,30 presso l’associazione “Il Vialetto” sarete i protagonisti di una tombolata scostumata retta dall’attrice/regista/autrice Silvana Mariniello.
e poi il 6 gennaio alle ore 15,30 animazione per bambini a cura del Il Baule Magico con Daniela Micheli e distribuzione delle calze della befana a tutti i bimbi.
Venite a sentire il calore e la gioia del Natale insieme a noi-
Vi aspettiamo
Roma -Via La Spezia 34, Via Orvieto 24/26, Via Orvieto 25/25a e Via Foligno 16/18

Il Risveglio.

Il Risveglio.

Un teatro abbandonato. Un misterioso spettacolo. Una voce a dettare le regole di un folle gioco. Sentivo che non sarei dovuto entrare. Non so cosa mi abbia spinto a farlo ma non sapevo ancora a cosa avrei assistito. Ho capito che fossimo tutti in pericolo soltanto quando ormai era troppo tardi. Io ero lì. Ho visto tutto. E’ stato terribile e tremo al solo ricordo ma ho il dovere di raccontarvi la mia storia.
Domenica 12 dicembre ore 18 ne parleremo con l’autore Marco Pennacchia
presso lo spazio cultiurale della gelateria caffetteria equo&solidale Splash – Roma – Via Eurialo 102.
Green Pass obbligatorio e l’uso della mascherina.

Dove Siamo

Via Eurialo, 100/102
00181 Roma

MOBILE

+39 340 160 5491 

TEL

+39 06 781 0407 

MAIL

cervelli.simonetta@gmail.com