data da definire. IO CHI?

data da definire. IO CHI?

Lorella Campagna e Daniela Maramao presentano IO CHI? … come affrontare i temi imbarazzanti con i bambini:

E’ opinione diffusa che la fenomenologia dell’innamoramento sia la medesima tanto nei giovani quanto negli adulti, nei maschi come nelle femmine: questo perché l’innamoramento nasce dallo slancio verso il cambiamento … ma come spiegarlo ai ragazzzi?

Siate curiosi, venite a partecipate. Noi vi aspettiamo

data da definire. Leggere è vivere – gruppo di lettura Roma

data da definire. Leggere è vivere – gruppo di lettura Roma

La fortuna di un libro non sempre è direttamente proporzionale alla profondità, all’originalità ed alla bellezza delle sue pagine. A volte a rendere tale un best seller sono altri fattori: un autore già famoso ed affermato, una casa editrice in grado di fare una buona campagna promozionale, un contesto socioculturale favorevole alle tematiche affrontate.
Ad ognuno di noi è capitato, almeno una volta nella vita, di aver trovato in un libro cosiddetto di nicchia risonanze uniche, spunti di riflessioni sincronici, che poi hanno dato una spinta decisiva a un cambiamento personale già in “incubazione”. Non c’è una ricetta prestabilita per il colpo di fulmine che scocca tra lettore e libro: può determinarlo il germoglio del riconoscimento, dell’identificazione, o quello del dubbio, delle domande, dell’innesco di una crisi…o di una provocazione che sembra essere stata scritta proprio per noi.
Veder passare completamente inosservato un testo che ci ha cambiato la vita può essere frustrante.
L’incontro di oggi è dedicato a questi libri “sommersi”, poco conosciuti, magari scomparsi dalle librerie troppo velocemente. Un modo per dare loro una seconda chance, e farli rivivere.

data da definire . Alle Falde di Splash: Albania

data da definire . Alle Falde di Splash: Albania

La conoscenza con Fioralba Duma e la sua famiglia ci ha messo la curiosità di visitare il loro paese di origine: l’Albania. Quindi il 23 dicembre 2019 io ed Enrico ci imbarchiamo a Bari in direzione di Durazzo. Un viaggio di 15 giorni  “on  the road” alla conoscenza di questa nazione che negli ultimi anni ha cambiato radicalmente il suo aspetto ma non la sua cultura. A presentarla saremo proprio noi insieme a Fiorallba Duma che è ambasciatrice dell’artigianato albanese nel Mondo-

data da definire. Quando non puoi tornare indietro.

data da definire. Quando non puoi tornare indietro.

Nell’ambito della rassegna cinematografica , andiamo a presentare il docufilm del regista Leonardo Cinieri “Quando non puoi tornare indietro”

Fra i passeggeri a Fiumicino c’è Obaida, un brillante studente in ingegneria miracolosamente giunto a Roma per una borsa di studio. Sognava di fare il cantante, ma la guerra ha cambiato le sue priorità. Obaida è solo, la famiglia è rimasta in Siria. Quando tutto è perduto, iniziare da capo sembra impossibile. Eppure la vita non smette di sorprendere Obaida: canterà a The Voice, si laureerà col massimo dei voti e incrocerà altre vite e altre storie senza smettere di stupirsi. Anche se è sperduto agli arrivi dell’aeroporto, Obaida sembra sapere dove andare anche senza conoscere la strada.

La presentazione sarà a cura del regista.

premi e festival:

data da definire . Presentazione laboratorio con Luana Firmani

data da definire . Presentazione laboratorio con Luana Firmani

LUANA FIRMANI
Disegni magici d’impronte  di  foglie  e  di  fiori  sulla  seta

Condivido la bellezza

Disegnatrice e decoratrice tessile, di Roma insegna l’arte della stampa serigrafica applicata alla comunicazione visiva.

“La natura è da sempre elemento ispiratore per chi disegna tessuti e io ho sempre cercato di avvicinarmi con il mio stile all’armonia delle linee che rappresentano la perfezione nel disegno della natura spontanea”.

Da alcuni anni ha iniziato a sperimentare la stampa con le piante vere: “La stampa vegetale” anche chiamata eco-print, che decora la seta solo con l’uso di fiori, cortecce, radici e foglie che creano sul tessuto disegni ramage imprevedibili e straordinari che lasciano intatta la loro forma originale.

data da definire . Father and Son

data da definire . Father and Son

Per il terzo appuntamento con la rassegna Restiamo Umani diretta da Ida De Santis , domenica 5 aprile alle ore 18 , parleremo del film
Father and Son del regista giapponese Hirokazu Kore’eda

Un giorno Ryota e sua moglie Midori ricevono una telefonata dall’ospedale nel quale sei anni prima nacque il loro figlio Keita. I coniugi scoprono che il bambino fu scambiato alla nascita con un altro neonato.

Ingresso gratuito per i tesserati.

Tessera annuale € 10