Passeggiando … con Piero Tucci. Presentazione della guida : 9 itinerari nell’Appio Latino

Passeggiando … con Piero Tucci. Presentazione della guida : 9 itinerari nell’Appio Latino

Martedì 10 luglio alle ore 19 presso il Casale di Vigna Cardinali
Ingresso Caffarella Largo Tacchi Venturi
LegArti
vi invita alla presentazione di
Passeggiando … con Piero Tucci
9 itinerari del quartiere Appio Latino
ne parleremo con l’archeologa Chiara Maria Marchetti e lo storico Piero Tucci
a seguire Piero Tucci intervista
Sergio Fazi presentandoci
Caro Enrico ti scrivo …
Due libri imperdibili legati fortemente al nostro bel quartiere in una location incantevole
Ingresso libero e gratuito Mostra meno

Passeggiate a piedi con Piero Tucci

Passeggiate a piedi con Piero Tucci

Riprendono, dopo la pausa estiva , le passeggiate a piedi con Piero Tucci alla scoperta e alla conoscenza della nostra bellissima Roma. Ecco l’elenco del trimestre settembre/dicembre 2022

Sabato 10 settembre ore 9 appuntamento in Largo Tacchi Venturi all’entrata del parco
LA CAFFARELLA
.
Il luogo che più di ogni altro mantiene il fascino della “campagna romana”. Km.5 circa.

Sabato 24 settembre ore 9 appuntamento davanti la chiesa di San Policarpo
IL PARCO DEGLI ACQUEDOTTI

Un pezzo di campagna romana dentro la città in cui i resti dell’antica Roma convivono con una natura intatta. Km.5 circa.

Sabato 8 ottobre e sabato 15 ottobre ore 10 appuntamento in Piazza Santa Maria Liberatrice davanti alla chiesa omonima.
IL RIONE TESTACCIO

Un quartiere operaio diventato villaggio culturale, qui convivono ricordi di porto romano, di scrittori, delle tradizioni popolari e il cimitero inglese. Km. 2 circa.

Sabato 12 novembre ore 10 appuntamento in via Assisi angolo Via Tuscolana.
IL TUSCOLANO DAL VALLO FERROVIARIO A SAN GASPARE.

Archeologia industriale, ville nobili, chiese degli anni Venti e avveniristiche, la Resistenza e tanto altro ancora. Km. 3 circa.

Sabato 26 novembre ore 10 appuntamento alla fontana di Porta Furba.
IL MANDRIONE.

Andiamo a scoprire una strada di “confine”, con un passato turbolento e un presente di studi artistici. Una passeggiata per “gambe buone” tra mura millenarie e un presente da scoprire. Km. 3,5 circa.

Sabato 10 dicembre e sabato 17 dicembre ore 10 appuntamento in Largo Corrado Ricci (giardini a metà di via dei Fori Imperiali, dove via Cavour finisce su via dei Fori Imperiali).
IL RIONE MONTI

Torri medioevali, Michelangelo, fontane e chiese rinascimentali, questo e tanto altro in un rione nato popolare, oggi regno della movida giovanile. Km.3 circa.

La magia delle piante. Personale di Anastasia Pinaeva

La magia delle piante. Personale di Anastasia Pinaeva

Mi chiamo Anastasia Pinaeva, sono un’artista moldava. Mi ispiro al mondo delle piante, in particolare dei cactus e delle piante grasse. La loro capacità di crescere e di fiorire nelle condizioni più estreme mi intriga e mi riempie. Cerco di trasmettere attraverso i dipinti tutta la bellezza dei colori e delle sensazioni che costantemente mi travolgono solo a guardarli. E’ una fonte infinita.
La mostra sarà visitabile dall’11 al 26 luglio, ingresso libero e gratuito.

visita con l’archeologa Chiara Maria Marchetti al Colombario di Pomponio Hylas

visita con l’archeologa Chiara Maria Marchetti al Colombario di Pomponio Hylas

L’ingresso è gratuito per i possessori di Mic Card, per chi non ce l’ha viene invece 4 Euro a testa, da pagare al momento della visita.
IMPORTANTE: aprirò le prenotazioni giovedì 30 giugno, pertanto non è necessario che mi scriviate prima.
Ogni ingresso è per 6 persone. Prenotazioni tramite mail all’indirizzo micalasolitaroma@gmail.com specificando l’orario in cui si desidera essere prenotati
Visita con l’archeologa Chiara Maria Marchetti al Colombario di Pomponio Hylas, martedì 5 luglio. Sono previsti 4 turni da 6 persone ciascuno:
> 11:00 – 11:30
> 11:30 – 12:00
> 17:15 – 17:30
> 17:30 – 18:00

“Corporalmente rinchiuse” mostra fotografica di Fabrizio Biondi sulla lavorazione del docufilm

“Corporalmente rinchiuse” mostra fotografica di Fabrizio Biondi sulla lavorazione del docufilm

E’ una vita che sono in lockdown. Una detenzione non forzata, un distanziamento sociale fortemente voluto per decifrare meglio e aiutare il mondo di fuori. Sono le monache clarisse di clausura del monastero di Santa Chiara di Montecastrilli, luogo immerso nella bellezza mistica dei paesaggi umbri, in cui l’occhio del cinema è entrato per la prima volta.
Le foto di Fabrizio Biondi ci introdurranno nell’ambientazione del docufilm interamente girato nel Monastero di Santa Chiara di Montecastrilli. Sabato 9 luglio alle ore 19 proiezione del docufilm e confronto con gli autori del film e delle foto.
La mostra è visitabile dal 1 al 10 luglio, la proiezione del docufilm sarà il 9 luglio alle ore 19.